living out of cases

martedì 10 dicembre 2013

Love or hate?

"Dico solo che si soffrirebbe di meno" disse Odio incrociando le braccia.
"Ci sarebbe solo cattiveria, e sai a cosa porta la cattiveria? A dolore, morale e fisico" quasi urlò Amore.
"NO, se odi non provi dolore, provi solo odio. sei imbattibile perchè l'odio ti rende forte" 
"ah si? quindi ti piacerebbe essere odiata da chiunque?" la stuzzicò Amore.
"bhe se provassi odio a mia volta poco mi importerebbe..." disse più a sé stessa.
"Ti importerebbe eccome. Perchè le persone possono essere indifferenti all'amore, ma mai lo saranno all'odio. Anche se nessuno vuole ammetterlo tutti si chiedono perchè sono odiati da qualcuno, e cercano di migliorare la parte che probabilmente li rende odiabili agli occhi degli altri... è così e basta" disse Amore avanzando a ogni parola verso Odio.
"Vogliamo parlare dell'amore? Ti prego dimmi la percentuale di gente che soffre per questa merda di sentimento, e quella di chi ne esce con un sorriso" disse Amore bloccando il ragazzo e spingendolo al suo posto.
"Perchè non ti lasci semplicemente andare?"
"Perchè non rispondi alla mia domanda?"
"Perchè non si decide di provare amore, se si prova bene e chi lo prova è consapevole del fatto che potrebbe soffrire come mai in vita sua e una volta che la gente è consapevole di ciò io non posso fare nulla, a prescindere dalle percentuali" disse il ragazzo accennando a un sorriso, stava vincendo e questo gli dava molta sicurezza.
"Cazzate. L'odio aiuta la gente. Se invece di amarla quella persona, la odiassi, ci sarebbero molti meno problemi" disse Odio finalmente guardando Amore negli occhi.
"Ma sai una cosa?" chiese il ragazzo avvicinandosi.
"Cosa?"
In un secondo la baciò, la trascinò dalla sua parte, dalla parte dell'amore e nonostante Odio fosse di pietra, riuscì a farle provare emozioni. Si sentì in qualche modo viva.
"L'odio è una forma d'amore" sussurrò il ragazzo vicino al suo orecchio dopo che si furono distaccati e se ne andò lasciandola sospesa tra due realtà: amore o odio? si chiese la ragazza per la prima volta.

Spero abbiate capito il senso di questa breve storia, nel caso contrario, ditemelo e vi spiegherò :)

0 commenti:

Posta un commento

Powered by Blogger.

translate my posts in your language if you're not italian

Si è verificato un errore nel gadget

OOTD

© 2011 Can I just fall apart alone?, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena